Benvenuti ai nostri 10 workshop

COMMENTI GENERALI

Cliccare su una figura particolare per arrivare al programma di quel workshop.

1. AUTISMO E CREATIVITÀ

image110

Il lato  autistico e il lato artistico della mente umana possono  rafforzarsi mutuamente per arricchire l'io e l'ambiente che lo circonda. 


L'innocenza degli autistici e del nostro lato autistico è guidata dalla Computazione Classica (CC), mentre il nostro lato artistico è guidato dalla Computazione Quantica (QC).

2. LE RADICI DEL DISCORSO

image111

La Grammatica/Semantica risponde alla Computazione Classica, mentre la Pragmatica del discorso è guidata dalla Computazione Quantica. 


Nell'euristica logos, la combinazione di Computazione Classica con Computazione Quantica arricchisce i dialoghi spontanei  degli individui senza autismo.

3. RADICI DEL PENSIERO

image112

Questo laboratorio mostra:

  1.  le radici neurobiologiche della Computazione Classica (CC), illese nella corteccia cerebrale dei neonati autistici; e
  2.  le radici della computazione quantica danneggiate nel cervelletto e tronco cerebrale degli individui colpiti dall'autismo.

4. LOGOS NELLE ARTI

image113

In questo laboratorio, l'euristica logos è applicata alla re-interpretazione di alcuni capolavori centrali dell'arte. Per esempio, l'Iliade e l'Odissea di Omero; la Monna Lisa di Leonardo da Vinci; la Ritirata dei Dieci Mila di Senofonte; e l'Amleto e il Mercante di Venezia di Shakespeare. 


Sarà considerata anche la re-interpretazione di un capolavoro proposto sul momento dai partecipanti.

5. TEORIA-DEL-TUTTO

image114

L'abbraccio di certezza ed ambiguità nel Gatto di Schrödinger rappresenta la Natura della natura.


I principi della Computazione Classica e della Computazione Quantica assomigliano ai principi proposti dalla fisica classica e dalla fisica quantica (e non quantistica). 

6. MISTICISMO

image115

C'è un terreno comune alle credenze spirituali ebraiche, cristiane, islamiche, cinesi, indù e dell'America Centrale.


L'euristica logos arricchisce la lettura di qualsiasi Testo Sacro.

7. VALORI SOCIALI

image116

I valori apprezzati dagli assistenti saranno comparati ai valori rialzati dai Testi Sacri e dall'euristica logos. 


Il fine di questo laboratorio è spiegare perché:


1. la fede (prima attenzione),

2. la speranza (seconda attenzione), e 

3. la carità (Terza Attenzione)


 racchiudono le radici dei valori sociali.

8. CAMBIAMENTO CLIMATICO

image117

L'analisi delle variabili chiave del Cambio del Clima della Terra è estesa a: 


  • l'emissione nell'atmosfera terrestre di clatrati di metano; 
  • il rilascio dal fondo del mare di idrogeno solforato;
  •    l'avvelenamento della biota; e
  • la distruzione dello Scudo di Ozono.

9. INSEGNAMENTI DI DON JUAN

image118

Un'interpretazione quantica degli scritti di Carlos Castaneda sugli "Insegnamenti di Don Juan" suggerisce che i Saggi tra gli Olmechi, i Maya, i Toltechi e gli Aztechi riconoscevano la realtà della: 


1. rigidità classica nelle routine del Tonal-Coatl che rigetta le proposizioni pazzesche del Tonal-Quetzal;

2. coerenza quantica nella libertà dell'andata del  Quetzalcoatl-Nagual: e

3. de-coerenza del ritorno sociale del Quetzalcoatl-Aquila.

RISOLVENDO UN PROBLEMA CRUCIALE

Antonio Cassella lavorerà un giorno sul problema proposto dai rappresentanti di un'organizzazione. Superare una sfida-problema significa sacrificare la legittimità di aspetti apprezzati del nostro quadro di conoscenze. Quando l'io esplicito di Abramo ricordava nel suo cammino la fermezza della sua decisione di obbedire l'ordine ricevuto da Dio di sacrificare la vita del suo unico figlio, la sua mente implicita e la Grazia di Dio lo aiutavano simultaneamente  a cercare una soluzione. Le soluzioni impreviste arrivano in forma fortunata quando camminiamo con il potere che cerca di tornare a un mondo migliore. 


Come promemoria dell'abilità umana di risolvere problemi cruciali, Mosè mise nell'Arca dell'Alleanza due cristalli:  Thummim e Urim. Thummim (o il pastorale Egizio) rappresenta la memoria del mondo conosciuto, mentre Urim (o il flagello Egizio) rappresenta le opportunità nascoste nel mondo sconosciuto. Come fece Giuseppe prima di Mosè,  risolveremo un problema cruciale se incrociamo il Pastorale con il Flagello, il Thummim con l'Urim, il mondo conosciuto con il mondo sconosciuto, e la scienza con sogni di progresso.

image119